Pay Cash with Western Union

Amazon – acquistare in contanti con Western Union

Recentemente Amazon ha reso possibile acquistare in contanti sul suo marketplace, grazie a un’intesa con la Western Union. Così facendo, Amazon apre alla possibilità di effettuare degli acquisti di piccolo importo anche da parte di quella clientela che non ha un conto bancario, o semplicemente non vuole fornire i dati delle proprie carte di credito o debito per fare shopping su Amazon.

Ma come funziona esattamente?

Come pagare in contanti su Amazon

Pagare in contanti su Amazon è molto semplice. Tutto quello che il cliente dovrà fare è infatti:

  • Acquistare i prodotti preferiti tra le decine di milioni presenti su Amazon;
  • Durante il check out selezionare “Paga in contanti nel punto vendita più vicino” come opzione di pagamento. Così facendo si riceverà un codice da utilizzare presso un’agenzia Western Union aderente all’iniziativa;
  • Con il codice così ottenuto sarà sufficiente recarsi in una delle agenzie WU e pagare i propri acquisti in contanti;
  • Una volta effettuato il pagamento, Amazon spedirà l’ordine.

Quali sono i vantaggi del pagamento in contanti degli acquisti Amazon

Come abbiamo già anticipato in apertura di questa breve novità, l’opportunità di pagare in contanti i propri acquisti su Amazon potrebbe aprire le porte a un nuovo segmento di clientela, per quanto marginale rispetto alla complessiva platea di clienti Amazon.

Acquistare in contanti da Amazon consente infatti di non doversi preoccupare degli addebiti della carta di credito, o di commissioni bancarie nascoste. Inoltre, la rete di Western Union densamente presente all’interno dei territori nazionali dovrebbe consentire la realizzazione di questa operazione in qualsiasi parte d’Europa, senza particolari disagi logistici.  In ogni caso è possibile consultare l’elenco e la localizzazione delle agenzie aderenti sul sito internet WesternUnion.com.

Per i venditori, il principale beneficio è naturalmente rappresentato dalla possibilità di entrare in contatto con un’ampia gamma di nuovi clienti. Ad esempio, quelli che fino a questo momento non desiderano effettuare acquisti online fornendo i propri dati di pagamento transazionale. Oppure, ci sono persone che non hanno rapporti bancari, ovvero non hanno un conto corrente bancario e non posseggono carte di debito e di credito.

I resi sugli acquisti in contanti

Ma cosa accade nei resi sugli acquisti in contanti?

In realtà, la procedura dei resi non è molto diversa da quanto avviene per la generalità degli acquisti. Però, bisogna fare un ’importante precisazione. Cioè, in ogni caso, l’acquirente non otterrà un rimborso in contanti, bensì in buoni. Se si desidera restituire un articolo acquistato su Amazon e pagato in contanti, bisognerà innanzitutto richiedere la restituzione dell’articolo nella sezione I miei ordini di Amazon.

A quel punto, bisognerà inserire il motivo del reso e selezionare il rimborso mediante saldo buono regalo Amazon. Quindi, occorrerà restituire l’articolo secondo le istruzioni.  Una volta ricevuto indietro l’articolo, Amazon aggiungerà al saldo dell’account del cliente un buono del valore corrispondente all’articolo restituito.

Home – Italy (westernunion.com)

Leave a Reply