Cos’è Amazon Business e come funziona

Quando si pensa alla vendita su Amazon, si è solitamente portati a riflettere sui modi con cui sia possibile raggiungere in maniera più diretta ed efficace un ampio ventaglio di clienti retail.
Tuttavia, Amazon non è solamente una piattaforma dedicata alla vendita ai consumatori, quanto anche un dinamico marketplace con il quale potrai raggiungere i tuoi clienti aziendali.

Cerchiamo allora di scoprire meglio che cosa sia Amazon Business, quali siano i suoi principali vantaggi e in che modo puoi approfittare di tutti i benefici che questo tipo di servizio è in grado di darti.

Come vendere ai tuoi clienti business

Come probabilmente hai già intuito, Amazon Business è un servizio che viene riservato a quei venditori professionali di Amazon che intendono vendere alle aziende.

Come venditore business, l’utente di Amazon potrà dunque accedere non solamente a tutti gli attuali clienti presenti sul marketplace, quanto anche ai nuovi clienti aziendali che si affacciano alla piattaforma di Jeff Bezos, dalle piccole imprese alle grandi multinazionali, passando per istituzioni pubblici ed enti no profit. Insomma, un modo davvero conveniente per poter allargare in modo significativo il ventaglio delle proprie alternative di concludere un affare, aumentando la propria visibilità e proponendo condizioni dedicate alle aziende.

Quali sono le caratteristiche del servizio Amazon Business

Trattandosi di proposte riservate al mondo business, Amazon ha opportunamente declinato il proprio servizio garantendo alcune caratteristiche dedicate.

Tra le principali, ricordiamo:

  • la possibilità di usufruire di un servizio di fatturazione automatica con calcolo dell’IVA, che genera automaticamente dei documenti per tutti gli ordini di Amazon. Il cliente non dovrà dunque preoccuparsi di creare manualmente le proprie fatture, perché a ciò penserà il servizio di creazione automatica del marketplace;
  • l’indicazione del prezzo al netto di IVA per i clienti aziendali, gratuitamente e senza operazioni manuali da parte del cliente, che potrà in questo modo incrementare le opportunità di vendita mediante una proposizione specifica;
  • una maggiore visibilità delle offerte, considerato che Amazon ti riserverà un apposito logo e più opportunità di apparire, aiutandoti in ciò a ottenere delle conversioni superiori nei tuoi tentativi di vendita;
  • migliore segmentazione della clientela, con prezzi esclusivi, sconti sulle quantità e altri approcci dedicati ai clienti aziendali, che potrai tenere separati rispetto alle offerte che potresti invece formulare nei confronti della clientela retail.

Come funziona Amazon Business

Il funzionamento di Amazon Business è piuttosto semplice.

La prima cosa che devi fare per poterne usufruire è registrarti come venditore professionale: una volta aperto un account venditore professionale sulla piattaforma, potrai avere accesso a un nuovo ventaglio di funzionalità utili per poter acquisire, conquistare e fidelizzare dei clienti aziendali.

Fatto ciò, potrai iniziare a caricare le tue offerte: l’aggiunta dei prodotti al catalogo di Amazon potrà avvenire mediante un processo semplice e snello, eventualmente anche in modo massivo utilizzando gli strumenti che Amazon ti mette gratuitamente a disposizione.

A questo punto è consigliabile iscriverti al servizio di calcolo dell’IVA, dopo aver inserito i tuoi dati fiscali. Come abbiamo già avuto modo di ricordare qualche riga fa, in questo modo Amazon calcolerà automaticamente le fatture con IVA, mostrando ai clienti aziendali i prezzi al netto dell’imposta sul valore aggiunto.

Infine, potrai personalizzare le tue offerte tramite i feed o con la gestione dell’inventario in Seller Central: nel momento in cui un cliente invierà un ordine, la logistica FBA ti aiuterà a occuparti della spedizione (in caso contrario, puoi provvedere direttamente tu). Non ti rimarrà dunque che ricevere il pagamento!

Leave a Reply