Vendite Amazon – 10 statistiche

Spesso il miglior modo per comprendere quanto possa essere conveniente ed efficace vendere su Amazon è quello di soffermarsi sui numeri. Proprio per questo nelle prossime righe abbiamo voluto brevemente condividere 10 statistiche sulle vendite su Amazon che dovresti conoscere.  Pensiamo che potrebbero orientare proficuamente le tue decisioni sul marketplace.

Proviamo a vedere in sintesi, e con un pizzico di curiosità, alcuni dei dati di maggiore interesse sulle vendite nel marketplace.

1) Un ottimo punto di partenza

Il 55% dei clienti inizia le proprie ricerche da Amazon anche se poi conclude gli acquisti altrove, confermando pertanto la centralità di Amazon anche sotto il profilo informativo.

2) Amazon è popolata quasi come tutti gli USA

Amazon può oggi vantare più di 300 milioni di utenti attivi, un numero che sfiora gli abitanti di tutti gli Stati Uniti e che è circa il doppio degli abitanti della Russia.

3) Una (quasi) perfetta parità di genere

Su Amazon il 51% degli acquirenti è di sesso femminile, mentre il 49% è di sesso maschile.

4) I venditori terzi sono la maggioranza

Oltre il 50% delle vendite di Amazon sono determinate dalle attività dei venditori terzi. Tra loro, sono oltre 140.000 quelli che hanno superato quota 100.000 dollari di fatturato annuale. In termini assoluti, Amazon genera 80,5 miliardi di dollari in servizi di venditori terzi.

5) Casa e Cucina è la categoria con più bestseller

Ben il 60% dei prodotti Bestseller si concentra sulla vendita dei prodotti che appartengono alla categoria Casa e Cucina

6) Una questione di app

Stando alle ultime informazioni condivise da Statistica, l’app di Amazon è l’app di shopping più popolare in molti Paesi del mondo. Sono invece più di 460 mila le app mobili disponibili nell’App store di Amazon.

7) Chi ha Prime spende di più

Non è una novità, ma chi è cliente Prime spende di più. Sempre secondo Statistica, per esempio, i membri di Amazon Prime spendono circa 1.400 dollari sulla piattaforma ogni anno. Il 20% dei membri Prime spende su Amazon ogni settimana, mentre il 7% di questo campione effettua acquisti quasi quotidiani. Considerato che la crescita del numero di abbonati Prime è sempre molto dinamica (sono più di 200 milioni nei soli Stati Uniti!), le previsioni su questo programma non possono che essere fortemente positive.

8) FBA spinge le vendite fino al +50%

L’adesione al programma FBA è in grado di spingere le vendite su Amazon del 30-50%.

9) Meglio computer che smartphone

Due terzi degli acquirenti di Amazon sceglie di fare acquisti attraverso l’uso di computer portatili o desktop. Cresce, ma rimane sempre minoritaria, la quota di chi fa acquisti attraverso smartphone.

10) Amazon e non solo

Circa l’80% dei venditori su Amazon dichiara di usare diverse piattaforme per vendere i propri prodotti. Sulla base di ciò, i venditori hanno anche lanciato marche private label per aumentare il livello di concorrenza.

Leave a Reply